GPone
Testata giornalistica
reg. n°558 del 30/12/2003
c/o Tribunale di Roma
realizzazione
AFTER
After S.r.l.
NEWS 26/03/2010
STK: A Portimao Berger (Honda) all'ultimo giro supera Badovini (BMW) nelle prime libere
Maxime Berger Ancora un francese al vertice, questa volta nella Superstock 1000, con Maxime Berger, terzo nella Coppa del 2009, che ha superato negli ultimi minuti Ayrton Badovini. Il pilota di Biella, portava al debutto in questa categoria la S 1000 RR del team BMW Motorrad Italia, stato il migliore per quasi tutto il turno, accusando alla fine soltanto 42/1000 dal francese.

Terzo tempo per un altro francese, Sylvain Barrier con un'altra BMW S 1000 RR del team Garnier Junior, che ha preceduto Andrea Antonelli, subito a proprio agio con la Honda del team Lorini. La squadra laziale ha piazzato anche il debuttante di categoria Eddi La Marra, nella top ten con il sesto tempo.

Nelle prime dieci posizioni ci sono altri quattro italiani a cominciare da un ritrovato Lorenzo Baroni, settimo con la Ducati del team PATA B&G, per proseguire con Davide Giugliano, ottavo con la Suzuki del team 06, seguito dall'altro debuttante in questa categoria Marco Bussolotti (Honda - All Service System) e da Danilo Petrucci (Kawasaki - Pedercini).

Appena fuori dalla top ten Michele Magnoni (Honda SCI), undicesimo, mentre il secondo pilota del team BMW Motorrad Italia, Daniele Beretta 15, dopo una lunga sosta ai box per alcune regolazioni.

Il primo turno delle prove ufficiali per questa categoria si svolgeranno alle ore 15 locali (le 16 in Italia).

c. p.
Foto ZAC

Riproduzione riservata

I TEMPI DELLE PRIME LIBERE:
1 21 Berger M. (FRA) Honda CBR1000RR 1'47.658
2 86 Badovini A. (ITA) BMW S1000 RR 1'47.700
3 20 Barrier S. (FRA) BMW S1000 RR 1'48.183
4 8 Antonelli A. (ITA) Honda CBR1000RR 1'48.393
5 7 Mhr R. (AUT) Suzuki GSX-R 1000 K9 1'48.524
6 47 La Marra E. (ITA) Honda CBR1000RR 1'48.624
7 14 Baroni L. (ITA) Ducati 1098R 1'48.817
8 34 Giugliano D. (ITA) Suzuki GSX-R 1000 1'49.046
9 5 Bussolotti M. (ITA) Honda CBR1000RR 1'49.219
10 9 Petrucci D. (ITA) Kawasaki ZX 10R 1'49.364
11 119 Magnoni M. (ITA) Honda CBR1000RR 1'49.469
12 11 Tutusaus P. (ESP) KTM 1190 RC8 R 1'49.772
13 30 Savary M. (SUI) BMW S1000 RR 1'49.796
14 65 Baz L. (FRA) Yamaha YZF R1 1'49.901
15 29 Beretta D. (ITA) BMW S1000 RR 1'49.933
16 93 Lussiana M. (FRA) BMW S1000 RR 1'50.866
17 91 Walkowiak M. (POL) Honda CBR1000RR 1'50.988
18 69 Jezek O. (CZE) Aprilia RSV4 1000 1'51.046
19 99 Leeson C. (RSA) Kawasaki ZX 10R 1'52.016
20 55 Svitok T. (SVK) Honda CBR1000RR 1'52.344
21 36 Thiriet P. (BRA) Honda CBR1000RR 1'52.453
22 53 Lammert D. (GER) BMW S1000 RR 1'52.822
23 12 Vivarelli N. (ITA) KTM 1190 RC8 R 1'52.842
24 134 Lacalendola R. (ITA) Ducati 1098R 1'52.886
25 155 Dias T. (POR) Suzuki GSX-R 1000 K9 1'52.959
26 66 Stoklosa M. (POL) BMW S1000 RR 1'53.066
27 89 Salac M. (CZE) Aprilia RSV4 1000 1'54.667
28 64 Andric D. (BRA) Honda CBR1000RR 2'03.785
Sito web realizzato da After S.r.l.